Sitemap

Quando la ricerca di Windows non funziona, potrebbero verificarsi diversi sintomi.Forse non riesci a digitare nella barra di ricerca di Windows 11 o i tuoi file o app non vengono visualizzati nei risultati.È anche possibile che il pulsante di ricerca non risponda affatto, il che significa che non puoi nemmeno provare a eseguire una ricerca.

Queste indicazioni sono esclusivamente per Windows 11.

Perché la ricerca di Windows non funziona?

Windows 11 è ancora agli inizi, quindi sono previsti bug.I futuri aggiornamenti di Windows risolveranno i problemi di ricerca relativi ai bug.Altri problemi potrebbero essere appena percepiti; ci sono alcune impostazioni, se impostate in un certo modo, che si mascherano come un malfunzionamento.

Indipendentemente da ciò, tutti i problemi relativi alla ricerca in Windows 11 sono relativi al software, quindi un aggiornamento di Microsoft o alcune modifiche da parte tua dovrebbero essere sufficienti per risolvere il problema con la ricerca di Windows che non funziona.

Come risolvere i problemi di ricerca di Windows 11

Ci sono una varietà di cose che puoi provare, da un semplice riavvio alla modifica delle impostazioni di sistema e alla disinstallazione dei programmi.

  1. Riavvia il tuo computer.Sì, questa è una soluzione ovvia e tipica per la maggior parte dei problemi del computer, ma è anche una delle cose più facili da provare quando si tenta di risolvere i problemi di ricerca.

    Un modo semplice per riavviare Windows 11 è fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e andare su Spegnimento o disconnessione > Riavvia.

  2. Aprire la finestra di dialogo Esegui.Non devi nemmeno inserire nulla!È una soluzione strana, ma sembra funzionare per le persone che incontrano il problema in cui la barra di ricerca non ti consente di digitare.

    Usa la scorciatoia WIN+R per avviare Esegui, quindi esci per vedere se questo risolve il problema di ricerca.

  3. Riavvia SearchHost.exe.Questo processo viene eseguito ogni volta che si apre la casella di ricerca e dovrebbe rimanere sospeso alla chiusura della finestra di ricerca.Se si verifica un problema con l'apertura o la chiusura di questo processo quando necessario, potrebbe essere la causa del tuo problema di ricerca.

    Premi Ctrl+Maiusc+Esc per aprire Task Manager.Vai nella scheda Dettagli e fai clic con il pulsante destro del mouse su SearchHost.exe.Seleziona Termina attività, quindi conferma con Termina processo.Una volta che scompare da Task Manager, prova ad aprire nuovamente la finestra di ricerca.

  4. Modifica le impostazioni di ricerca per setacciare più cartelle.Se ritieni che lo strumento di ricerca di Windows 11 sia danneggiato perché non trova i file che sai di avere, ricontrolla la ricerca impostata per cercare effettivamente quelle cartelle.

    Per fare ciò, apri Impostazioni con WIN+i, quindi vai su Privacy e sicurezza > Ricerca in Windows.Abilita Avanzato se vuoi cercare in tutte le cartelle del tuo PC.Verifica inoltre che le cartelle in cui desideri eseguire la ricerca non siano elencate nell'area Escludi cartelle dalla ricerca avanzata.

  5. Abilita o riavvia il servizio di ricerca di Windows.Questo deve essere in esecuzione affinché Windows 11 possa cercare correttamente i file.

    Fallo avviando la finestra di dialogo Esegui (WIN+R) ed eseguendo il comando msconfig.Apri la ricerca di Windows e seleziona Start.Se è già in esecuzione, interromperlo e riavviarlo.

  6. Ricostruisci l'indice di ricerca di Windows 11.Da Impostazioni (WIN+i), vai su Privacy e sicurezza > Ricerca in Windows, quindi seleziona Opzioni di indicizzazione avanzate in basso, quindi Avanzate > Ricostruisci.

  7. Windows include strumenti di risoluzione dei problemi integrati che potrebbero essere in grado di offrire un'altra soluzione non trattata sopra.

    Puoi provarlo tramite Impostazioni.Una volta lì, vai su Aggiornamento e sicurezza > Risoluzione dei problemi > Altri strumenti per la risoluzione dei problemi e seleziona Esegui accanto a Ricerca e indicizzazione.Segui i passaggi sullo schermo.

  8. Controlla Windows Update per una correzione.Microsoft rilascia continuamente aggiornamenti non solo per aggiungere nuove funzionalità a Windows, ma anche per risolvere i problemi.Potrebbe esserci un aggiornamento che devi ancora installare che risolve il problema di ricerca.

  9. Annulla le modifiche recenti apportate al tuo computer.Probabilmente non è chiaro che tu sappia con certezza quale sia la colpa del problema di ricerca, ma ecco alcune idee da considerare:

    • Disinstallare un programma
    • Annulla un driver
    • Esegui Ripristino configurazione di sistema

    Se la ricerca funziona in modalità provvisoria, ci sono buone probabilità che il problema sia correlato a un driver installato di recente.

  10. Ripristina Windows 11.A questo punto, puoi ripristinare l'intero sistema operativo allo stato originale predefinito per correggere Windows Search.Non è garantito che funzioni se il bug di ricerca non è stato ancora risolto da Microsoft, ma in questa fase è l'ultima cosa che puoi provare.

    Esegui un ripristino di Windows 11 tramite Impostazioni > Sistema > Ripristino > Ripristina PC.

    FAQ
    • Come faccio a cercare i file in Windows 11?

      Utilizzare la barra di ricerca o fare clic sull'icona Esplora file dalla barra delle applicazioni o dal menu Start di Windows per cercare un file all'interno di una cartella specifica.Per cercare e mostrare le cartelle nascoste, selezionare il simbolo dei puntini di sospensione dalla barra dei menu di Esplora file > Opzioni > Opzioni cartella > Mostra file, cartelle e unità nascosti.

    • Perché la mia barra di ricerca non funziona in Windows 10?

      Se la ricerca di Windows 10 non funziona sul tuo computer, il problema è probabilmente correlato a un problema software.Il problema potrebbe derivare anche da un'interruzione della rete o del servizio di ricerca.Risolvi il problema controllando la connettività di rete, riavviando il dispositivo e spegnendo e riaccendendo Cortana.