Sitemap

Navigazione veloce

Comandi di query SELEZIONARE Blocco di base della query per recuperare i dati. SELEZIONARE * L'utilizzo di * con SELECT restituisce tutte le colonne. SELEZIONA colonna Specifica le colonne esatte con il loro nome. SELEZIONA tabella.colonna Fare riferimento a una colonna da una tabella specifica. DA Specifica dove trovare i dati. COME Alias ​​temporaneamente il nome di una tabella o una colonna con un nuovo nome. DOVE Filtra i risultati con una condizione. E Utilizzare più condizioni con una clausola WHERE.I risultati devono corrispondere a tutte le condizioni. O Utilizzare più condizioni con una clausola WHERE.I risultati devono soddisfare solo una condizione. ORDINATO DA Ordina i risultati per colonna.Il database sceglie come ordinare. ORDINA PER colonna ASC Ordina i risultati per colonna in ordine crescente. ORDINA PER colonna DESC Ordina i risultati in base a una colonna in ordine decrescente. LIMITE Limita il numero di risultati restituiti. COMPENSARE Salta il primo OFFSET numero di righe.Spesso utilizzato con LIMIT. SUBQUERY Eseguire una query per recuperare i dati per un'altra query. Funzioni aggregate¹ CONTARE Conta il numero di righe che corrispondono alla query. MASSIMO Restituisce il valore più alto in una colonna numerica. MIN Restituisce il valore più basso in una colonna numerica. SOMMA Somma i valori di una colonna numerica. AVG Calcola il valore medio per una colonna numerica. AVENDO Utilizzato con funzioni aggregate invece della clausola WHERE. RAGGRUPPA PER Utilizzato per perfezionare un risultato aggregato. Operatori PIACE Ricerca con distinzione tra maiuscole e minuscole per un modello con un operatore jolly (%). MI PIACE Ricerca senza distinzione tra maiuscole e minuscole per un modello con un operatore jolly (%). FRA Cerca un valore tra due valori.Funziona con date o numeri. > Cerca valori maggiori di una condizione. >= Cerca valori maggiori o uguali a una condizione. Cerca valori minori di una condizione. = Cerca valori minori o uguali a una condizione. = Cerca i valori che corrispondono esattamente a una condizione. > Cerca valori diversi da una condizione. UNIONE Combina due query univoche (con le stesse colonne) in un unico risultato. UNIONE TUTTI Combina due query (con le stesse colonne) in un risultato.Sono ammessi duplicati. IN Abbreviazione di DOVE.Specifica più condizioni OR. NON IN Abbreviazione di DOVE.Specifica più condizioni OR (invertite) o non uguali a. È ZERO Verifica la presenza di valori vuoti. NON E' NULLA Verificare che non ci siano valori vuoti. INTERCETTA Restituisce risultati che corrispondono a due query. MENO Restituisce risultati in una query che non si trovano in un'altra query.¹ Si unisce SU Utilizzato per specificare la colonna per confrontare e abbinare i risultati. USANDO Abbreviazione di ON, usata quando il nome della colonna è lo stesso in entrambe le tabelle. UNIONE ESTERNA SINISTRA Tutti i risultati della tabella di sinistra, con solo i risultati corrispondenti della tabella di destra. UNIONE ESTERNA SINISTRA (CON NULL) (Con null) Tutti i risultati dalla tabella di sinistra ma non nella tabella di destra. UNIONE INTERNA Tutti i risultati che corrispondono nelle tabelle di sinistra e di destra. UNIONE ESTERNA COMPLETA Tutti i risultati delle tabelle di sinistra e di destra. FULL OUTER JOIN (CON NULL) (Con null) tutti i risultati di entrambe le tabelle di sinistra e di destra, esclusi i risultati di entrambe le tabelle. GIUNZIONE ESTERNA DESTRA Tutti i risultati della tabella di destra, con solo i risultati corrispondenti della tabella di sinistra. UNIONE ESTERNA DESTRA (CON NULL) (Con null) Tutti i risultati dalla tabella di destra ma non nella tabella di sinistra. Creazione e modifica di tabelle CREA TABELLA Crea una nuova tabella. NULLO Consenti valori vuoti per questo campo. NON NULLO Non consentire valori vuoti per questo campo. PREDEFINITO Un valore con cui compilare il campo se non ne viene fornito uno. COME Crea una nuova tabella in base alla struttura di una tabella esistente.La nuova tabella conterrà i dati della vecchia tabella. ALTER TABLE (AGGIUNGI COLONNA) Aggiungi una nuova colonna a una tabella esistente. ALTER TABLE (COLONNA A GOCCIA) Rimuovere una colonna da una tabella esistente. ALTER TABLE (COLONNA ALTER) Modifica il tipo di dati di una colonna esistente. ALTER TABLE (RINOMINA COLONNA) Rinomina una colonna esistente. ALTER TABLE (RINOMINA TABELLA) Rinomina una tabella esistente. ALTER TABLE (MODIFICA NULL) Consenti valori Null per una colonna. ALTER TABLE (MODIFICA NON NULLA) Impedisci valori Null per una colonna. TAVOLA A GOCCIA Elimina una tabella e tutti i suoi dati. TRONCO TAVOLA Elimina tutti i dati in una tabella, ma non la tabella stessa. Vincoli CHIAVE PRIMARIA Un valore che identifica in modo univoco un record in una tabella.Una combinazione di NOT NULL e UNIQUE. CHIAVE STRANIERA Fa riferimento a un valore univoco in un'altra tabella.Spesso una chiave primaria nell'altra tabella. UNICO Applica valori univoci per questa colonna per tabella. DAI UN'OCCHIATA Assicurarsi che i valori soddisfino una condizione specifica. INDICE (CREA) Ottimizza le tabelle e velocizza notevolmente le query aggiungendo un indice a una colonna. INDICE (CREA UNICO) Creare un indice che non consenta valori duplicati. INDICE (DROP) Rimuovere un indice. Creazione e modifica dei dati INSERTO (VALORE SINGOLO) Aggiungi un nuovo record a una tabella. INSERTO (VALORI MULTIPLI) Aggiungi diversi nuovi record a una tabella. INSERIRE (SELEZIONA) Aggiungi record a una tabella, ma ottieni i valori da una tabella esistente. AGGIORNA TUTTO) Modifica tutti i record esistenti in una tabella. AGGIORNAMENTO (DOVE) Modifica i record esistenti in una tabella che soddisfano una condizione. CANCELLA TUTTO) Rimuovere tutti i record da una tabella. CANCELLA (DOVE) Rimuovere i record da una tabella che soddisfano una condizione. Creazione e modifica dei trigger¹ CREA GRILLETTO Crea un trigger. CREA TRIGGER (O MODIFICA) Crea un trigger o aggiorna un trigger esistente se ne trovi uno con lo stesso nome. QUANDO (PRIMA) Esegui il trigger prima che si verifichi l'evento. QUANDO (DOPO) Esegui il trigger dopo che si è verificato l'evento. EVENTO (INSERIRE) Esegui il trigger prima o dopo che si verifica un inserimento. EVENTO (AGGIORNAMENTO) Eseguire il trigger prima o dopo un aggiornamento. EVENTO (CANCELLA) Esegui il trigger prima o dopo l'eliminazione. SU Quale tabella scegliere come target con questo trigger. TRIGGER_TYPE (PER OGNI RIGA) Eseguire il trigger per ogni riga modificata. TRIGGER_TYPE (PER OGNI DICHIARAZIONE) Eseguire il trigger una volta per istruzione SQL, indipendentemente dal numero di righe alterate. ESEGUIRE Parola chiave per indicare la fine della definizione del trigger principale. GRILLETTO A GOCCIA Elimina un trigger. Creazione e modifica di viste CREA VISTA Crea una nuova vista. COME Definire dove recuperare i dati per una vista. CON OPZIONE DI CONTROLLO IN CASCATA Assicurati che tutti i dati modificati tramite una vista soddisfino le regole definite dalla regola.Applicalo a qualsiasi altra vista. CON OPZIONE DI CONTROLLO LOCALE Assicurati che tutti i dati modificati tramite una vista soddisfino le regole definite dalla regola.Ignora questo per tutte le altre viste. CREA VISTA RICORSIVA Creare una vista ricorsiva (che fa riferimento a un'espressione di tabella comune ricorsiva). CREA VISUALIZZAZIONE TEMPORANEA Crea una vista che esiste solo per la sessione corrente. VISTA A CADUTA Elimina una vista. Common Table Expressions (CTE)¹ INSIEME A Crea una nuova espressione di tabella comune. COME Specificare i dati da utilizzare nel CTE. , (virgola) Concatena più CTE. ¹Le implementazioni e il supporto del motore di database spesso variano.