Sitemap

Abbiamo esaminato molti aggiornamenti del laptop Blade Stealth di Razer negli ultimi anni.Alcuni modelli hanno portato importanti revisioni del design; altri si sono concentrati sugli aggiornamenti interni.Il Blade Stealth 13 del 2020 ($ 1.799,99) è da qualche parte nel mezzo, portando nuove funzionalità, componenti e alcune modifiche al design.Il suo chip grafico Nvidia GeForce GTX 1650 Ti aggiornato lo rende l'unico vero laptop da gioco da 13 pollici disponibile e un nuovo display a 120 Hz è ancora più attraente per i giocatori.Questi miglioramenti su un design già solido lo rendono facile da consigliare, anche se è meno di una revisione totale rispetto alla versione 2019 vincitrice della Editors' Choice.La presenza dell'Asus ROG Zephyrus G14 da 14 pollici dal prezzo aggressivo, basato su silicio AMD Ryzen, ne riduce leggermente il valore, ma non c'è un confronto diretto per questo ultraportatile da gioco premium.

Lo stile inconfondibile di Razer: molto metallico

Iniziamo con il design.Tutto ciò che mi è piaciuto del Blade Stealth 13 2019 è tornato, principalmente il telaio interamente in alluminio di alta qualità.Razer mantiene la forma più squadrata a cui è passato il Blade 13 Stealth (che da qui in poi chiamerò "Stealth") nei modelli precedenti, tagliandone gli angoli arrotondati per un look più nitido e moderno.Il logo del coperchio è inciso in nero su nero piuttosto che il classico logo Razer verde lime che, sebbene sul marchio, sembra meno elegante.

Recensione di Razer Blade Stealth 13 (2020).

Lo Stealth (e la sua controparte Razer Blade da 15 pollici) sono tra i notebook più belli e piacevoli in circolazione, pur rimanendo abbastanza portatili.Lo Stealth misura 0,6 x 12 x 8,3 pollici (HWD) e pesa 3,1 libbre, straordinariamente sottile e perfetto per essere infilato in una borsa per le lezioni o per il pendolarismo.Questo si abbina bene con il Dell XPS 13 (0,58 x 11,6 x 7,8 pollici e 2,8 libbre) e l'Apple MacBook Pro da 13 pollici (0,61 x 12 x 8,4 pollici e 3,1 libbre), soprattutto se si considera che lo Stealth è gaming- pronto.

Un cambiamento visibile è il nuovo layout della tastiera, pensato per affrontare alcune lamentele coerenti sui progetti passati.I tasti freccia erano tutti a grandezza naturale, il che su un laptop così piccolo significava che il tasto Maiusc sul lato destro doveva essere la metà della lunghezza normale.Ora, i tasti freccia su e giù sono a metà altezza, in modo che il tasto Maiusc possa essere a lunghezza intera.Posso attestare dall'utilizzo dei precedenti modelli Stealth che avrei colpito abitualmente la freccia su aspettandomi che fosse dove si trovava Shift, quindi questa modifica a un layout più standard è molto più naturale.I tasti freccia vengono utilizzati molto meno frequentemente di Maiusc, quindi è il giusto compromesso per una digitazione confortevole.Questo non è un cambiamento enorme, ma è stata una di quelle piccole cose che infastidiscono costantemente gli utenti del mondo reale nell'uso quotidiano.

Unico a 13 pollici: un display ad alto aggiornamento e una GPU dedicata

Ora, passa alle modifiche che non vedrai immediatamente.Questo inizia con il display, ancora uno schermo full HD, ma ora con una frequenza di aggiornamento di picco di 120 Hz.Razer afferma che questa è la frequenza di aggiornamento più alta disponibile su un laptop da 13 pollici, il che ha senso poiché quasi nessuna alternativa da 13 pollici è pensata per i giochi.Con la GPU di questo laptop, non raggiunge spesso il tetto dei 120 Hz (ne parleremo più avanti), ma essere in grado di andare oltre i 60 fotogrammi al secondo (fps) è di per sé un vantaggio per molti giochi multiplayer.La qualità dello schermo è elevata, con un'immagine nitida e vibrante e le sottili cornici del display completano il look moderno.C'è anche un'opzione di schermo 4K in un modello più costoso, ma non consiglierei di pagare per il salto di prezzo, poiché 4K non è adatto per uno schermo da 13 pollici, né per i giochi.

Ultimo ma non meno importante, i componenti.Lo Stealth dell'anno scorso è già passato ai processori Intel Core di decima generazione (l'identica CPU Core i7-1065G7 è utilizzata nella versione di quest'anno), ma l'edizione 2020 alza la posta sul fronte grafico da una Nvidia GeForce GTX 1650 a una GeForce GTX 1650 Ti.Questo è un modesto aumento di potenza, come vedrai nella sezione delle prestazioni di seguito.

Ciò significa che, in totale, il nostro modello di partenza da $ 1.799,99 ti offre un processore Core i7-1065G7, una Max-Q GTX 1650 Ti, 16 GB di RAM (a 3.733 MHz, con un clock più veloce di prima), un SSD da 512 GB e un full HD a 120 Hz Schermo.Il suddetto modello più costoso include tutte le stesse parti a parte il display, che è il touch screen 4K aggiornato, per $ 1.999,99.Mi piace la semplicità qui di una SKU con un'opzione di schermo diversa piuttosto che collegare componenti diversi o migliori solo alla risoluzione 4K.Alcuni giocatori potrebbero trovare restrittiva un'unità di avvio da 512 GB, ma è una buona inclusione in particolare su un laptop da 13 pollici.

I touchpad dei laptop Blade sono costantemente tra i migliori su qualsiasi laptop Windows e forse gli unici che sopporterei con gli eccellenti touchpad dei MacBook di Apple.Questo è vero anche qui, con una costruzione solida che sembra premium come il telaio in metallo e una panoramica estremamente fluida.

La tastiera è meno eccezionale, ma è comunque buona.Alcuni potrebbero voler viaggiare leggermente di più, ma non è troppo superficiale considerando la sottigliezza del laptop e la retroilluminazione colorata personalizzabile è un bel tocco.I tasti non sono più retroilluminati individualmente come su alcuni modelli precedenti, una modifica apportata da Razer alcune edizioni fa per il risparmio della batteria.Puoi cambiare il colore dell'intero layout in una volta.

La selezione delle porte è identica a quella del modello dell'anno scorso.Il lato sinistro ospita una porta USB di tipo C e una porta USB di tipo A, oltre a un jack audio combinato.La porta USB-C a sinistra supporta l'uscita video (con un dongle compatibile) tramite DisplayPort su USB e può essere utilizzata anche per caricare il sistema.

Il lato destro rispecchia quasi esattamente quello sinistro, sede delle porte USB-C e USB-A, ma senza jack audio.Tuttavia, la connessione USB-C sul lato destro offre supporto Thunderbolt 3. (Anche questa porta può caricare il laptop.) Apprezzo qualsiasi laptop di piccole dimensioni, inclusi USB-A e USB-C.

Come la versione precedente, Stealth è dotato di Wi-Fi 6 e la webcam supporta Windows Hello per accessi facili.

Test delle prestazioni: pronto per il gioco

Per i test delle prestazioni, ho messo insieme un elenco di laptop simili da confrontare con lo Stealth.Si tratta principalmente di laptop da 13 pollici, con un'eccezione, e comprendono un mix di macchine da gioco e non da gioco poiché lo Stealth è a cavallo della linea.

Per cominciare, abbiamo Blade Stealth 13 dell'anno scorso ($ 1.799 come testato) per vedere come si comporta rispetto alla nuova GPU.Successivamente, ci sono l'Apple MacBook Pro da 13 pollici ($ 1.799 come testato) e Dell XPS 13 ($ 1.749,99 come testato) come due dei nostri ultraportatili da 13 pollici preferiti di uso generale.Infine, l'Asus ROG Zephyrus G14 è il vero laptop da gioco qui, ma è ancora più compatto delle sue controparti da 15 pollici, e il suo grande valore definisce il livello.

Test di produttività, archiviazione e supporti

PCMark 10 e 8 sono suite di prestazioni olistiche sviluppate dagli specialisti di benchmark per PC presso UL (ex Futuremark). Il test PCMark 10 che eseguiamo simula diversi flussi di lavoro di creazione di contenuti e produttività nel mondo reale.Lo utilizziamo per valutare le prestazioni complessive del sistema per attività incentrate sull'ufficio come l'elaborazione di testi, il jockey su fogli di calcolo, la navigazione sul Web e le videoconferenze.PCMark 8, nel frattempo, ha un sottotest di archiviazione che utilizziamo per valutare la velocità dell'unità di avvio del sistema.Entrambi i test producono un punteggio numerico proprietario; numeri più alti sono migliori.

La CPU dello Stealth funziona moderatamente bene qui, non è certo una centrale elettrica ma abbastanza abile nelle attività quotidiane.Tutti questi punteggi sono più che adeguati, quindi non importa dove cada esattamente nelle classifiche qui, non vale la pena preoccuparsi se lo Stealth lo taglierà o meno per il multitasking quotidiano.Inoltre, il suo spazio di archiviazione scattante garantisce tempi di avvio e caricamento rapidi, il che aiuta l'uso generale e il gioco.

Il prossimo è il test Cinebench R15 di Maxon, che è completamente threaded per utilizzare tutti i core e i thread del processore disponibili.Cinebench sollecita la CPU piuttosto che la GPU per il rendering di un'immagine complessa.Il risultato è un punteggio proprietario che indica l'idoneità di un PC per carichi di lavoro ad alta intensità di processore.

Cinebench è spesso un buon predittore della nostra prova di editing video con freno a mano, un altro allenamento difficile e con thread che è altamente dipendente dalla CPU e si adatta bene con core e thread.In esso, mettiamo un cronometro sui sistemi di test mentre transcodificano una clip standard di 12 minuti di video 4K (il film demo di Blender open source Tears of Steel) in un file MP4 1080p.È un test a tempo e i risultati più bassi sono migliori.

Eseguiamo anche un benchmark di modifica delle immagini Adobe Photoshop personalizzato.Utilizzando una versione all'inizio del 2018 della versione Creative Cloud di Photoshop, applichiamo una serie di 10 filtri ed effetti complessi a un'immagine di prova JPEG standard.Calcoliamo ogni operazione e sommiamo il tempo totale di esecuzione.Come con il freno a mano, qui i tempi più bassi sono migliori.

Come con PCMark 10, la 2020 Stealth non è la macchina più veloce, ma non sarebbe mai stata un fenomeno multimediale.Invece, è per lo più competente in un pizzico, ma non vorrei fare affidamento su di esso per attività multimediali quotidiane.In base al tempo del freno a mano, potresti essere in attesa di codifica e modifiche, anche se alla fine non molto più a lungo rispetto alle altre macchine.Lo Zephyrus basato su Ryzen è in una classe a parte, tuttavia, quando il software è pesantemente threaded, grazie al suo maggior numero di core e thread indirizzabili e all'uso di una vera CPU di classe mobile, piuttosto che di classe ultramobile. (Il resto dei sistemi qui sono basati sul silicio Intel serie U; guarda il nostro primo sguardo a questi chip Ryzen.)

Nessuno di questi è adatto per essere una macchina di editing multimediale dedicata per i professionisti; questo non è il ruolo di un laptop per la portabilità, e nel grande schema lo Stealth non è né migliore né peggiore in quei lavori di qualcosa che potresti pensare come più professionale, come il Dell XPS 13.

Prove grafiche

Passiamo a 3DMark, che misura la potenza grafica relativa eseguendo il rendering di sequenze di grafica 3D in stile gaming altamente dettagliate che enfatizzano le particelle e l'illuminazione.Eseguiamo due diversi sottotest 3DMark, Sky Diver e Fire Strike, adatti a diversi tipi di sistemi.Entrambi sono benchmark DirectX 11, ma Sky Diver è più adatto ai PC di fascia media, mentre Fire Strike è più esigente e fatto per i PC di fascia alta per sfoggiare le loro cose.I risultati sono punteggi proprietari.

Il prossimo è un altro test di grafica sintetica, questa volta da Unigine Corp.Come 3DMark, il test Superposition esegue il rendering e la panoramica di una scena 3D dettagliata e misura il modo in cui il sistema affronta.In questo caso, è reso nell'omonimo motore Unigine, offrendo uno scenario di carico di lavoro 3D diverso per una seconda opinione sull'abilità grafica di ciascun laptop.

Questi risultati sono per lo più una visione positiva per il nuovo Stealth, che sembra buono tra gli ultraportatili; la grafica integrata dell'XPS 13 è sicuramente un livello indietro.I frame rate di gioco sono inferiori, ma questi punteggi mostrano un'attitudine 3D generale che la maggior parte dei laptop di queste dimensioni non ha.

In una nota meno impressionante, la versione Max-Q della GTX 1650 Ti non è molto migliorata rispetto alla GTX 1650 nella precedente Stealth. (3DMark si è bloccato ripetutamente sullo Stealth 2019, quindi è assente dal grafico. Anche il MacBook è assente, poiché non può eseguire questi test basati su Windows.) Come puoi vedere, il guadagno è quasi inesistente e il pattern continua nei prossimi test...

Test di gioco nel mondo reale

I test sintetici di cui sopra sono utili per misurare l'attitudine generale al 3D, ma è difficile battere i videogiochi al dettaglio completi per giudicare le prestazioni di gioco.Far Cry 5 e Rise of the Tomb Raider sono entrambi titoli moderni e ad alta fedeltà con benchmark integrati che illustrano come un sistema gestisce il gameplay del mondo reale con varie impostazioni.Li eseguiamo a una risoluzione di 1080p con le impostazioni di qualità dell'immagine media e migliore dei giochi (Normale e Ultra per Far Cry 5 con DirectX 11, Medio e Molto alto per Rise of the Tomb Raider con DirectX 12).

Ai valori preimpostati elevati, il nuovo modello Stealth ha registrato una media di 3 fps e 2 fps aggiuntivi su questi due giochi, il che non è niente, ma è difficile da pubblicizzare come un aggiornamento.Tuttavia, un po' più di potenza è più potenza, fondamentalmente un miglioramento "gratuito" rispetto all'ultima edizione in aggiunta alle altre nuove funzionalità.

Separati da quel confronto testa a testa con il suo passato, questi sono buoni frame rate per un laptop da 13 pollici e ancora unici nello spazio.Qui non otterrai le impostazioni massime di gioco a 60 fps, ma sarebbe molto da aspettarsi da questo laptop.Tuttavia, la riduzione di alcune impostazioni ti porterà lì, un compromesso accettabile.

Per quanto riguarda l'utilizzo del display a 120 Hz, i giochi che richiedono meno grafica rispetto a questi titoli AAA si avvicinano molto a quel limite.Nel mio test aneddotico di Rainbow Six: Siege, lo Stealth ha registrato una media di 87 fps e 102 fps rispettivamente con impostazioni massime e medie.Ciò non raggiunge il limite massimo di 120 Hz, ma è comunque molto più alto di 60 fps e anche i giochi più semplici probabilmente andranno più in alto.Un'esperienza più fluida è qualcosa di facile da osservare e apprezzare nei giochi multiplayer, quindi il display aggiunge valore.

Test di esaurimento della batteria

Dopo aver ricaricato completamente il laptop, abbiamo impostato la macchina in modalità di risparmio energetico (al contrario della modalità bilanciata o ad alte prestazioni) ove disponibile e apportiamo alcune altre modifiche al risparmio della batteria in preparazione per il nostro test di rundown video unplugged. (Disattiviamo anche il Wi-Fi, mettendo il laptop in modalità aereo.) In questo test, eseguiamo il loop di un video, un file 720p memorizzato localmente dello stesso cortometraggio Tears of Steel che utilizziamo nel nostro test del freno a mano, con la luminosità dello schermo impostata su 50 percento e volume al 100 percento fino alla chiusura del sistema.

La durata della batteria dello Stealth 2020 è buona, anche se non è in cima alle classifiche.Devi accettare alcune concessioni per la GPU e lo schermo ad alto aggiornamento, e anche con questo, 10 ore di durata della batteria sono sufficienti per la maggior parte della tua giornata e un leggero miglioramento rispetto al modello 2019.Se la durata della batteria è la tua priorità principale, il che sarebbe comprensibile per questa categoria, l'XPS 13 è in testa a questo particolare lotto.

Un giocatore capace e un eccellente ultraportatile

Il Blade Stealth 13 del 2020 è un miglioramento rispetto al modello passato, nel design se non nelle prestazioni.Il primo è raffinato e include alcune nuove funzionalità come un display ad alto refresh e una tastiera più intuitiva, mentre la forza complessiva è più o meno la stessa, o solo leggermente migliore rispetto al modello precedente.

Dato che eravamo già grandi fan dell'edizione 2019, un modello migliorato è facile da consigliare.Poiché è in gran parte basato sullo stesso design, questa volta non si guadagna una scelta dell'editore per l'innovazione, ma è uno dei migliori ultraportatili con schermo più piccolo sul mercato e l'unico che funge anche da laptop da gioco sufficientemente capace .Se riesci a gestire un laptop leggermente più grande e desideri un sistema di gioco più puro, tuttavia, il più potente Asus ROG Zephyrus G14 è il valore migliore.