Sitemap

Il laptop da gioco da 15 pollici di punta di Razer è un visitatore frequente e preferito dei nostri banchi di prova.Il modello avanzato Blade 15 del 2022 ha lo stesso livello di prezzo ridotto dei suoi predecessori: parte da $ 2.499,99 e la nostra unità di prova è di $ 2.999,99, ma ora vanta i componenti più recenti di Intel e Nvidia, avendo aspettato entrambi "Alder Lake" di 12a generazioneCPU e le più recenti GPU GeForce RTX 30 Ti da lanciare prima dell'aggiornamento.La nostra configurazione Core i7 e RTX 3070 Ti supera i 60 fps nei titoli moderni sia in full HD che con la sua risoluzione nativa QHD, pur mantenendo una struttura in metallo portatile di alta qualità.Se hai un budget enorme e desideri la potenza di fascia alta ma la portabilità di valore, il Blade 15 è la scelta migliore.Il Lenovo Legion 7 è il migliore in questo livello, mentre l'Asus ROG Zephyrus G14 è la migliore opzione ancora più portatile.


Una lama ben levigata

Il Razer Blade 15 è ormai un design collaudato.Quasi ogni volta che un nuovo modello gira intorno, finisce per guadagnare una recensione entusiastica come probabilmente il laptop da gioco più premium che puoi acquistare.A dire il vero, questo lusso ha un costo elevato (non troverai mai il Blade 15 nella nostra carrellata di notebook da gioco economici), ma un numero sufficiente di persone continua ad acquistare sistemi in questa fascia di prezzo da giustificare gli aggiornamenti annuali di Razer e di diversi concorrenti, anche se la maggior parte di noi può solo guardare con invidia.

Il design è leggermente cambiato, ma è per lo più la stessa forma sottile ed elegante che abbiamo imparato a conoscere.I dettagli e i nostri pensieri sulla qualità costruttiva sono riportati dalla nostra recensione del Blade Advanced di fine 2021.L'edizione 2022 misura lo stesso 0,67 x 14 x 9,3 pollici (HWD) e pesa gli stessi 4,4 libbre di quel laptop.

(Foto: Molly Flores)

I rivali sono di tutte le forme e dimensioni diverse; abbiamo fatto molta strada dalle definizioni abbastanza rigide da 15,6 e 17,3 pollici per i laptop da gioco.Il Blade 15 è abbastanza portatile per un potente impianto di gioco, ma ci sono molte opzioni ancora più mobili con display più piccoli, come l'Asus Zephyrus G14 e l'Alienware x14.Nell'altra direzione, sta emergendo un numero crescente di laptop da 16 pollici, come il Lenovo Legion 7 e il suo fratello Intel Legion 7i basato su Intel.

(Foto: Molly Flores)

Nonostante condividano le dimensioni dell'edizione precedente, l'ultimo Razer include miglioramenti minori ma graditi: tasti più grandi, un nuovo look per gli altoparlanti e una modifica al pulsante di accensione.I tasti più grandi non sono molto evidenti, ma rendono un tocco più facile da digitare rapidamente.Il piccolo pulsante di accensione incorporato nell'angolo in alto dell'altoparlante sul lato destro è stato sostituito da un tasto a grandezza naturale meno schizzinoso nell'angolo in alto a destra della tastiera stessa.Il cambiamento è più pulito e logico.

Anche gli altoparlanti dal nuovo look sono più eleganti.Non hanno cambiato la loro posizione, ma gli altoparlanti precedenti erano più simili a griglie a rete incastonate in un leggero rientro che pensavo sembrasse obsoleto rispetto al resto del design moderno.Gli altoparlanti 2022 sono più in linea con quello che vedi sulla maggior parte dei laptop contemporanei, una serie di perforazioni nello chassis stesso.È un piccolo cambiamento, ma sembra più pulito.

(Foto: Molly Flores)

Mentre i tasti più grandi rendono l'esperienza di digitazione più confortevole, il feedback dei tasti è meno positivo.Non c'è molto da viaggiare, probabilmente a causa del design complessivamente sottile del laptop, quindi la pressione dei tasti non è particolarmente soddisfacente e può sembrare piatta.I concorrenti sottili hanno gestito tastiere più soddisfacenti, quindi è un'area di miglioramento.Come sempre, è presente l'illuminazione RGB per tasto caratteristica di Razer.Il lato positivo è che il touchpad rimane uno dei migliori tra tutti i laptop Windows, offrendo una panoramica fluida, pressioni reattive e una sensazione di alta qualità.

(Foto: Molly Flores)

Anche le offerte di porte sono invariate, ma è incluso tutto ciò di cui hai bisogno.Il fianco sinistro contiene due porte USB 3.1 di tipo A, una porta USB-C, il connettore di alimentazione e il jack per le cuffie.Sulla destra, c'è un'altra porta USB-A, una porta USB-C con supporto Thunderbolt 4, un'uscita video HDMI e un lettore di schede SD.Il modello dell'anno scorso ha aggiornato la webcam alla risoluzione di 1080p, in modo da ottenere comunque una qualità delle videochiamate superiore.

(Foto: Molly Flores)


Visualizza dettagli e opzioni di configurazione

Come altri cosiddetti laptop da 15 pollici, lo schermo del Razer misura 15,6 pollici di diagonale ed è disponibile con una varietà di risoluzioni e frequenze di aggiornamento, dal full HD (1080p) con refresh a 360Hz al 4K con 144Hz.Il pannello intermedio della nostra unità dovrebbe essere molto interessante per i giocatori, combinando la risoluzione QHD (2.560 x 1.440 pixel) e una frequenza di aggiornamento di 240 Hz.

(Foto: Molly Flores)

Parlando di opzioni di configurazione, entriamo nei componenti, che, come accennato, sono i principali processori Intel "Alder Lake" di 12a generazione e le GPU RTX 30 Ti di Nvidia.La nostra unità di test da $ 2.999,99 abbina il Core i7-12800H a 14 core (sei prestazioni, otto efficienti) con 16 GB di memoria, un'unità a stato solido da 1 TB e una GeForce RTX 3070 Ti.

(Foto: Molly Flores)

Per $ 500 in meno, il modello base ti consentirà di ottenere la stessa configurazione della nostra tranne che per un passaggio alla GeForce RTX 3060.Un altro modello da $ 2.999,99 è per lo più lo stesso della nostra configurazione di recensione, ma sostituisce il display con il pannello Full HD a 360 Hz.Ci sono anche alcune configurazioni RTX 3080 Ti truccate se il prezzo non è davvero un problema; includono un flagship da $ 3.999,99 con un processore Core i9-12900H di 12a generazione e il pannello 4K 144Hz (l'unico modello con questa CPU e questo display).


Test delle prestazioni: "Alder Lake" e RTX 30 Ti Run Amuck

Tra questi componenti di fascia alta e le sfide termiche di un laptop più sottile, ci sarà molto da digerire sulle prestazioni del Blade 15 Advanced.Abbiamo sottoposto il sistema alla nostra consueta suite di test benchmark, confrontando i risultati con quelli dei seguenti laptop:

L'Alienware x15 è il concorrente più diretto, un sottile rig da 15 pollici che ci permetterà anche di vedere quanto di miglioramento il Core i7 di 12a generazione e la GeForce RTX 3070 Ti possono portare rispetto all'11a generazione e a una RTX 3070.Gli altri riempiono gli spazi sopra e sotto il Blade in termini di dimensioni e potenza, dal super portatile e meno costoso Asus G14 al Lenovo Legion 7 e 7i da 16 pollici.Questi ci danno un assaggio del Ryzen 9 di AMD e del Core i9 di Intel, entrambi un passo avanti anche rispetto all'ultimo Core i7, quindi tutti i livelli sono rappresentati.

Va notato che tutte le GPU della serie RTX 30 non sono uguali; i produttori possono impostare limiti di erogazione di potenza diversi per adattarsi ai vincoli dei loro laptop, portando spesso a variazioni delle prestazioni tra diversi notebook con la stessa GPU.Tutte le configurazioni Blade 2022 eseguono le loro GPU a 105 watt.

Prove di produttività

Il benchmark principale di PCMark 10 di UL simula una varietà di flussi di lavoro di creazione di contenuti e produttività nel mondo reale per misurare le prestazioni complessive per attività incentrate sull'ufficio come elaborazione testi, fogli di calcolo, navigazione Web e videoconferenza.Eseguiamo anche il test Full System Drive di PCMark 10 per valutare il tempo di caricamento e il throughput della memoria di un laptop.

Tre benchmark si concentrano sulla CPU, utilizzando tutti i core e i thread disponibili, per valutare l'idoneità di un PC per carichi di lavoro ad alta intensità di processore.Cinebench R23 di Maxon utilizza il motore Cinema 4D di quell'azienda per il rendering di una scena complessa, mentre Geekbench 5.4 Pro di Primate Labs simula app popolari che vanno dal rendering PDF e riconoscimento vocale all'apprendimento automatico.Infine, utilizziamo il transcoder video open source HandBrake 1.4 per convertire un video clip di 12 minuti da 4K a una risoluzione di 1080p (i tempi più bassi sono migliori).

Il nostro test di produttività finale è PugetBench for Photoshop del produttore di workstation Puget Systems, che utilizza la versione 22 di Creative Cloud del famoso editor di immagini di Adobe per valutare le prestazioni di un PC per la creazione di contenuti e le applicazioni multimediali.È un'estensione automatizzata che esegue una varietà di attività di Photoshop generali e con accelerazione GPU che vanno dall'apertura, rotazione, ridimensionamento e salvataggio di un'immagine all'applicazione di maschere, riempimenti sfumati e filtri.

Non sorprende che il Blade 15 abbia seguito i sistemi Ryzen 9 e Core i9, ma è riuscito a rimanere competitivo con loro nella maggior parte dei test.In teoria dovrebbe guidare l'Alienware x15, ma ha scambiato i risultati con esso, indicando forse un vantaggio per la soluzione termica dell'Alienware.In generale, questi risultati mostrano che il Razer è una macchina per l'editing multimediale o la creazione di contenuti più che capace, se non del tutto a livello di Core i9 o Ryzen 9.Per i professionisti creativi a tempo pieno, un tale sistema o una workstation mobile potrebbero essere una scommessa migliore, ma se usi il tuo laptop da gioco solo per lavori professionali part-time, Blade è abbastanza abile.

Test di grafica e giochi

Testiamo la grafica dei PC Windows con due simulazioni di gioco DirectX 12 di 3DMark di UL: Night Raid (più modesto, adatto per laptop con grafica integrata) e Time Spy (più impegnativo, adatto per piattaforme di gioco con GPU discrete). Altri due test da GFXBench 5.0, eseguiti fuori schermo per consentire risoluzioni di visualizzazione diverse, strizzano le operazioni OpenGL.

Inoltre, eseguiamo tre test di gioco nel mondo reale utilizzando i benchmark integrati di F1 2021, Assassin's Creed Valhalla e Rainbow Six Siege.Questi rappresentano rispettivamente giochi sparatutto di simulazione, azione-avventura open world e eSport competitivi.Eseguiamo Valhalla e Siege due volte con diverse preimpostazioni di qualità dell'immagine e F1 due volte con le impostazioni massime con e senza l'anti-aliasing DLSS di Nvidia che migliora le prestazioni.Tieni presente che eseguiamo questi test di gioco a 1080p in modo che i risultati possano essere confrontati tra i sistemi.

I nostri test grafici seguono in gran parte la stessa storia dei test CPU, ma c'è un po' più di fluttuazione.Il nuovo laptop di Razer ha registrato frame rate elevati nei giochi del mondo reale, con una media di oltre 60 fps nel titolo più impegnativo (Valhalla) con le massime impostazioni visive.Lo stesso vale in F1 2021, con una media di oltre 90 fps anche senza l'ausilio del DLSS, mentre Rainbow Six Siege può sfruttare l'elevata frequenza di aggiornamento del display.

Ora, confrontiamo con gli altri.Il Blade 15 Advanced ha prevedibilmente battuto il più piccolo Zephyrus G14 in termini di frame rate medio e il suo RTX 3070 Ti ha per lo più superato l'RTX 3070 standard dell'Alienware X15, sebbene quest'ultimo abbia tirato anche in Valhalla e alcuni dei test sintetici.Ciò indica alcune variazioni del software piuttosto che un vantaggio di potenza universale, quindi non dare per scontato che il suffisso Ti garantisca una superiorità totale.Come sempre, i test pratici sono importanti date le loro differenze termiche e di potenza.

Tuttavia, nel complesso, ottieni quello per cui paghi con il Razer.I laptop Legion più grandi e le loro GPU RTX 3080 offrono prestazioni superiori, ma anche questo non è universale, né i loro vantaggi sono sempre significativi.In un certo senso, dal momento che questi sono tutti impianti costosi, ti starai chiedendo perché non risparmieresti un po' di denaro e opti per il Lenovo basato su AMD, ma questo presuppone che tu stia puntando esclusivamente alle prestazioni: il Blade 15 enfatizza la portabilità e design, quindi stai pagando per il suo fattore di forma e per i suoi frame rate.Quale è più importante dipende da te.

Inoltre, alcuni modelli Blade che abbiamo testato sono diventati fastidiosamente rumorosi durante il gioco.Fortunatamente, mentre ci sono alcuni picchi sotto sforzo elevato, il rumore medio della ventola del nuovo Razer non era odioso o almeno non fuori dall'ordinario.I design più sottili a volte soffrono qui, ma il Blade 15 Advanced non è diventato né particolarmente rumoroso né dannoso durante il gioco.

Test batteria e display

Testiamo la durata della batteria dei laptop riproducendo un file video 720p memorizzato localmente (il film open source di Blender Tears of Steel) con luminosità del display al 50% e volume audio al 100% fino alla chiusura del sistema.Ci assicuriamo che la batteria sia completamente carica prima del test, con Wi-Fi e retroilluminazione della tastiera spenti.

C'è stato un tempo in cui le macchine Razer erano in testa al gruppo per quanto riguarda la durata della batteria, ma i componenti più potenti delle ultime due generazioni l'hanno posto fine.L'Advanced 2022 è sopravvissuto alle quattro ore e mezza del modello 2021, quindi è un miglioramento, ma altre macchine hanno una resistenza superiore.Certo, il vantaggio dell'Alienware x15 è minimo, quindi l'autonomia del Razer non è dannosa, solo deludente.Dura abbastanza a lungo dal caricatore per rendere utile il suo design portatile.

Sul lato del display, la copertura dei colori del pannello QHD del Blade è al di sopra della media, mentre la sua luminosità massima è inferiore a quella dei concorrenti.


Costruire una lama migliore

Il modello avanzato Razer Blade 15 del 2022 riguarda ciò che ti aspetteresti da un aggiornamento iterativo, con alcuni miglioramenti in più rispetto ad alcune edizioni annuali passate.Ci sono una manciata di modifiche al design che non sono importanti ma comunque miglioramenti, oltre a nuovi componenti impressionanti.Ottenere nuove versioni di CPU e GPU rende il rinnovamento di quest'anno più utile di altri, anche se non lo definiremmo abbastanza drastico da giustificare lo scambio di un laptop del 2020 o del 2021.Il Blade 15 non è impeccabile, ma se stai facendo acquisti nel corridoio costoso e desideri un impianto di gioco ragionevolmente portatile, è il miglior mix premium di mobilità e prestazioni.